• Valutazioni patrimoniali come somma delle stime di attività e passività, in Eutekne.info, settembre 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • I Principi Italiani di Valutazione (PIV) e le stime patrimoniali
  • Il valore nelle imprese in crisi: l’amministrazione straordinaria, in Diritto24, Il Sole 24 Ore, luglio 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • Le linee guida CNDCEC e SIDREA per la valutazione delle aziende in crisi, in Il Commercialista Veneto, n. 236 marzo/aprile 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • Metodo di valutazione scelto dall’esperto in base alle peculiarità aziendali, in Eutekne.info, marzo 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Le indicazioni dei Principi Italiani di Valutazione (PIV) per una scelta corretta del metodo di valutazione di un’azienda
  • Secondo i PIV l’esperto deve motivare il metodo di stima scelto, in Eutekne.info, febbraio 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Una volta identificata la metodica l’esperto deve individuare i criteri di valutazione da utilizzare
  • Operazioni straordinarie e PIV, in Amministrazione e Finanza, n. 1/2017, IPSOA, Milano (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • Informazione prospettica con attenta analisi delle ipotesi per la valutazione, in Eutekne.info, dicembre 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • L’informazione prospettica nella valutazione e le principali tipologie di ipotesi che l’esperto deve identificare
  • Criticità per il valore d’azienda nell’amministrazione straordinaria, in Eutekne.info, dicembre 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • La valutazione di aziende in funzionamento nelle procedure di amministrazione straordinaria
  • L’analisi della base informativa guida la valutazione, in Eutekne.info, novembre 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Secondo i PIV l’apprezzamento della base informativa è la prima fase del processo di valutazione
  • Determinare il valore di smobilizzo comporta la prospettiva di liquidazione, in Eutekne.info, ottobre 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Il presupposto della valutazione d’azienda va esplicitato nella relazione di stima
  • Nella misurazione del valore d’investimento anche le sinergie, in Eutekne.info, settembre 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • La configurazione di valore del valore di investimento ed il trattamento delle sinergie secondo i PIV
  • Per il valore intrinseco rileva la capacità di reddito corrente dell’azienda, in Eutekne.info, agosto 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Il valore intrinseco come configurazione di valore tipica della tradizione economico-aziendale italiana
  • Dai PIV indicazioni sulle diverse configurazioni di valore, in Eutekne.info, luglio 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • L’importanza di individuare la configurazione di valore obiettivo in ogni valutazione aziendale
  • L’Organismo Italiano di Valutazione e i PIV, capitolo di libro in S. Pozzoli, Valutazione d’azienda, IPSOA, Milano, ed. 2016 (M. Zamboni)
  • Flussi prospettici alla base della valutazione d’azienda, in Eutekne.info, giugno 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • La verifica di ragionevolezza secondo i PIV del piano prospettico predisposto dal management
  • Dai principi italiani di valutazione previste cinque tipologie di incarico, in Eutekne.info, giugno 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • Le tipologie di incarico e le fasi del processo di valutazione
  • Nella valutazione d’azienda l’esperto deve garantire obiettività di giudizio, in Eutekne.info, giugno 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • I principi generali della valutazione secondo i PIV
  • Con i principi italiani di valutazione aumenta la qualità, in Eutekne.info, maggio 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
    • I vantaggi dell’emanazione dei PIV per i destinatari delle valutazioni
  • Principi Italiani di Valutazione. Applicazioni particolari per le valutazioni di acquisizione e nelle operazioni straordinarie e valutazioni di bilancio, in Il Commercialista Veneto, n. 230 marzo/aprile 2016 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • I principi Italiani di Valutazione: la valutazione delle aziende, in Il Commercialista Veneto, n. 229 gennaio/febbraio 2016 (N. Agnoli)
  • Principi internazionali di valutazione 2013 – IVSC, revisione scientifica della traduzione, CNDCEC, marzo 2016 (M. Zamboni)
  • I principi Italiani di Valutazione: il conceptual framework, in Il Commercialista Veneto, n. 227 settembre/ottobre 2015 (N. Agnoli)
  • Il valore d’azienda nell’amministrazione straordinaria, in Amministrazione e Finanza, n. 5/2015, IPSOA, Milano (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • PIV: principi per specifiche attività e principi per applicazioni particolari, in Amministrazione e Finanza, n. 3/2015, IPSOA, Milano (M. Zamboni)
  • Valutare aziende, strumenti ed attività: i PIV prendono forma, in Amministrazione e Finanza, n. 2/2015, IPSOA, Milano (M. Zamboni)
  • I PIV e le valutazioni nelle operazioni straordinarie, in Press, n. 1/2015, Rivista del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, Roma (M. Zamboni)
  • L’attività dell’esperto e l’incarico di valutazione nei PIV, in Press, n. 1/2015, Rivista del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, Roma (N. Agnoli)
  • Pronti i primi Principi Italiani di Valutazione, in Eutekne.info, novembre 2014 (M. Zamboni)
    • In corso di pubblicazione l’exposure draft dei primi Principi Italiani di Valutazione (PIV)
  • La rete concettuale di base dei Principi Italiani di Valutazione, in Amministrazione e Finanza, n. 7/2013, IPSOA, Milano (M. Zamboni)
  • Arriva il conceptual framework dei Principi Italiani di Valutazione, in Amministrazione e Finanza, n. 6/2013, IPSOA, Milano (M. Zamboni)
  • Organismo Italiano di Valutazione, capitolo di libro in S. Pozzoli, Valutazione d’azienda. Tecniche operative di misurazione del valore, IPSOA, Milano, ed. 2013 (M. Zamboni)
  • Poste le basi per i Principi Italiani di Valutazione, in Eutekne.info, marzo 2013 (M. Zamboni)
    • L’Organismo Italiano di Valutazione (OIV) ha emanato la Parte prima – Conceptual framework dei Principi Italiani di Valutazione
  • Il modello 231/2001 per gli enti non profit: una soluzione per la gestione dei rischi, Gruppo di studio CNDCEC e IRDCEC, 2012 (N. Agnoli)
  • Le fondazioni del Triveneto e le imprese strumentali per l’arte e cultura, in C. Leardini, G. Rossi, Fondazioni bancarie, arte e cultura. Ruolo, risultati e prospettive alla luce di un’analisi territoriale, Franco Angeli, 2010 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • I presupposti economici delle norme civilistiche in materia di valore d’azienda, tesi di dottorato, 2008, (M. Zamboni)
  • Le immobilizzazioni finanziarie, in Il bilancio di esercizio. Presupposti economico-aziendali e normativa giuridica, Franco Angeli, Milano, 2008 (M. Zamboni)
  • Il bilancio consolidato di gruppo, in Il bilancio di esercizio. Presupposti economico-aziendali e normativa giuridica, Franco Angeli, 2008 (N. Agnoli)
  • Il riscatto anticipato del contratto di leasing. Problematiche relative al trattamento fiscale e contabile del maxicanone residuo, in Contabilità Finanza e Controllo, n. 1/2008, Il Sole 24 Ore, 2008 (N. Agnoli)
  • L’analisi empirica: l’attività istituzionale delle fondazioni del Nord Est; Verso una gestione trasparente delle fondazioni di origine bancaria, in C. Leardini, G. Rossi, Aspetti critici del bilancio di esercizio delle fondazioni di origine bancaria, Quaderno Monografico Rirea, n. 53, Rirea, 2007 (N. Agnoli)
  • Le immobilizzazioni finanziarie, in Il bilancio di esercizio. Fini e principi, Aracne Editrice, Roma, 2007 (M. Zamboni)
  • Il bilancio consolidato di gruppo, in Il bilancio di esercizio. Fini e principi, Aracne 2007 (N. Agnoli)
  • Aspetti previsionali, consuntivi e di controllo nella gestione dei patrimoni destinati ad uno specifico affare, in Il controllo delle società e degli enti, Giuffrè, 4-5 2006, (C. Leardini, M. Zamboni)
  • Il principio della prevalenza della sostanza sulla forma, in Rivista Italiana di Ragioneria e di Economia Aziendale, n 9/10, Rirea, 2005 (N. Agnoli)
  • La forma e la sostanza nell’ambito dell’International Accounting Standards Board, in Rivista Italiana di Ragioneria e di Economia Aziendale, n 3/4, Rirea, 2004 (N. Agnoli)
  • Il valore dell’impresa – Dal valore per gli azionisti al valore per la collettività, in Note Mazziane, ottobre-dicembre 2004 (M. Zamboni)
  • I patrimoni destinati ad uno specifico affare, in Il Commercialista Veneto, gennaio – febbraio 2004, n. 157 (M. Zamboni) – pubblicazione vincitrice della borsa di studio Il Commercialista Veneto 2003 riservata agli iscritti al Registro Praticanti degli Ordini dei Dottori Commercialisti delle Tre Venezie
  • Il principio della prevalenza della sostanza sulla forma nei bilanci bancari, tesi di dottorato, 2003, (N. Agnoli)
  • L’utilizzo dei multipli di mercato, in L’esperto valutatore e le valutazioni per aumento di capitale e conferimento. PIV e Discussione Paper 01/2018 OIV, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, Verona, dicembre 2018 (M. Zamboni)
  • Le valutazioni nelle operazioni straordinarie: profili legali e principi di riferimento, in Aspetti particolari di alcune operazioni straordinarie, Università degli Studi di Verona – Dipartimento di Scienze Giuridiche e Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, Verona, novembre 2018 (M. Zamboni)
  • Creazione di valore sostenibile e rendicontazione per gli stakeholder – Integrated Reporting <IR>, in Viaggio nell’economia sostenibile, Università degli Studi di Verona – Dipartimento di Economia Aziendale e Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, Verona, novembre 2018 (M. Zamboni)
  • Il criterio finanziario, I moltiplicatori nella valutazione aziendale e Le valutazioni legali: inquadramento generale e recesso, in Seminari di preparazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Friuli Venezia Giulia, Udine, maggio 2018 (M. Zamboni)
  • Come cambia la valutazione d’azienda con i Principi Italiani di Valutazione, L’approccio fondato sui flussi e il criterio reddituale e Criteri che esplicitano la creazione di valore, in Seminari di preparazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile, Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Friuli Venezia Giulia, Udine, aprile 2018 (N. Agnoli)
  • Le valutazioni di tipo finanziario e i Multipli di mercato: casi di valutazione aziendale, in Corso di preparazione alla professione di Dottore Commercialista e alla funzione di Revisore Legale, Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, Vicenza e Mantova, marzo 2018 (M. Zamboni)
  • Approccio valutativo, criteri di valutazione e specificità delle stime concorsuali, in L’esperto valutatore e la stima dell’azienda in crisi – Analisi delle “Linee guida per la valutazione delle aziende in crisi” CNDCEC – SIDREA, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, febbraio 2018 (M. Zamboni)
  • Shareholder Value Analysis, corso in Performance management, Laurea magistrale in Direzione Aziendale, Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Economia Aziendale, anno accademico 2017/2018 (M. Zamboni)
  • Il valore dell’impresa innovativa: profili operativi, effetti dell’indebitamento e dell’equity crowdfunding, in Il finanziamento all’impresa innovativa, Ordine degli Avvocati di Verona e Banco BPM, Verona, novembre 2017 (M. Zamboni)
  • Come valutare le PMI nelle acquisizioni, Seminari del Triveneto, Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Mestre, ottobre 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • L’approccio fondato sui flussi e il criterio reddituale – Criteri che esplicitano la creazione di valore – Le valutazioni previste dal Codice Civile, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile, Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, luglio 2017 (N. Agnoli)
  • La Valutazione d’azienda dopo l’emanazione dei PIV – L’approccio fondato sui flussi e il criterio finanziario – Approccio di Mercato: i Multipli, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile, Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, luglio 2017 (M. Zamboni)
  • L’analisi del valore aziendale, corso in Performance management, Laurea magistrale in Direzione Aziendale, Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Economia Aziendale, anno accademico 2016/2017 (M. Zamboni)
  • I PIV e le valutazioni previste dal Codice Civile, Giornate del Triveneto, Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, Padova, gennaio 2017 (N. Agnoli e M. Zamboni)
  • La valutazione d’azienda e i Principi Italiani di Valutazione. Le principali novità nel processo di stima del valore, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, ottobre 2016 (M. Zamboni)
  • Tecniche di analisi del valore, corso in Performance management, Laurea magistrale in Direzione Aziendale, Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Economia Aziendale, anno accademico 2015/2016 (M. Zamboni)
  • Principi Italiani di Valutazione (PIV) come cambia l’attività di valutazione aziendale?, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, febbraio e marzo 2016 (M. Zamboni)
  • DCF e Multipli di mercato: casi di valutazione aziendale, in Corso di preparazione alla professione di Dottore Commercialista e all’attività di Revisore Legale, Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona e di Vicenza, gennaio 2016 (M. Zamboni)
  • I Principi d Valutazione, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile, Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, dal 2015 (N. Agnoli)
  • La valutazione d’azienda e delle risorse immateriali, corso in Rendicontazione e controllo delle risorse immateriali, Laurea magistrale in Direzione Aziendale, Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Economia Aziendale, anno accademico 2014/2015 (M. Zamboni)
  • La valutazione d’azienda – Codice Civile e problematiche economico aziendali, in Scuola di specializzazione per le professioni legali, Università degli Studi di Verona e di Trento, dal 2005 (M. Zamboni)
  • La valutazione d’azienda, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile, Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, dal 2010 (M. Zamboni)
  • Profili fiscali del trust e degli strumenti di protezione del patrimonio familiare alla Scuola di formazione politica per l’avvocatura della Fondazione AIGA – Associazione Italiana Giovani Avvocati, novembre 2014 (M. Zamboni)
  • Titoli e partecipazioni nel bilancio di esercizio, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile dell’Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, dal 2011 (M. Zamboni)
  • Il bilancio consolidato di gruppo, in Seminari di preparazione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile, Associazione fra gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Friuli Venezia Giulia, dal 2009 (N. Agnoli)
  • Fondamenti di economia aziendale, in Scuola di specializzazione per le professioni legali, Università degli Studi di Verona e di Trento, 2013 (M. Zamboni)
  • Il Conto Economico e i documenti accessori, in  Incontri di Introduzione alla lettura del bilancio per giuristi, Libera Associazione Forense di Verona, aprile 2013 (M. Zamboni)
  • Trust e controlli sul tenore di vita dei contribuenti: analisi fenomeno interposizione anche alla luce delle clausole contenute negli atti istitutivi, Society of Trust and Estate Practitioners, aprile 2013 (M. Zamboni)
  • Lo Stato patrimoniale, in Incontri di Introduzione alla lettura del bilancio per giuristi, Libera Associazione Forense di Verona, marzo 2013 (M. Zamboni)
  • Riflessi della crisi sul valore presente e futuro delle nostre imprese, Associazione tra Imprenditori e Professionisti di Verona, gennaio 2013 (M. Zamboni)
  • La liquidazione d’azienda, in Incontri di Diritto Commerciale 2012, Ordine degli Avvocati di Verona, giugno 2012 (M. Zamboni)
  • Il bilancio di esercizio e le sue analisi: informazioni utili all’avvocato nel diritto societario e di famiglia, in Incontri di Diritto Commerciale 2012, Ordine degli Avvocati di Verona, marzo 2012 (M. Zamboni)
  • Laboratorio di analisi organizzativa, in Corso di perfezionamento ed aggiornamento professionale per Consulenti del lavoro, Università degli Studi di Verona, Facoltà di Giurisprudenza, 2011 (M. Zamboni)
  • Aggregazione aziendali. La valutazione delle aziende partecipanti all’aggregazione, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona, settembre 2010 (M. Zamboni)
  • La valutazione d’azienda, in Corso di perfezionamento ed aggiornamento professionale per Consulenti del lavoro, Università degli Studi di Verona, Facoltà di Giurisprudenza, 2010 (M. Zamboni)
  • Il conferimento d’azienda, Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Udine, febbraio 2009 (N. Agnoli)
  • La trasmissione dell’azienda: problematiche civilistiche e fiscali connesse al passaggio generazionale, Centro Regionale Servizi per la piccola e media industria, dicembre 2007 (N. Agnoli);
  • La valutazione delle società immobiliari, in Corso di perfezionamento ed aggiornamento professionale in servizi giuridici immobiliari, Università degli Studi di Verona, Facoltà di Giurisprudenza, gennaio 2005 (M. Zamboni)
  • Il bilancio delle società immobiliari, in Corso avanzato di perfezionamento ed aggiornamento professionale in servizi giuridici immobiliari, Università degli Studi di Verona, Facoltà di Giurisprudenza, novembre 2004 (M. Zamboni)
  • Bilancio degli enti creditizi e bilancio consolidato di gruppo degli enti creditizi, corso in Economia degli intermediari finanziari, Università degli Studi di Udine, Facoltà di Economia, febbraio 2004 (N. Agnoli)
  • Economia aziendale – Esercitazioni, Facoltà di Economia, Dipartimento di Finanza dell’Impresa e dei Mercati Finanziari dell’Università degli Studi di Udine, gennaio 2000 – settembre 2003 (N. Agnoli)